Pronto intervento fabbro, professione a prova di crisi

Periodicamente veniamo a conoscenza, da parte dei mezzi di informazione, delle statistiche legate al mondo del lavoro: disoccupazione ai massimi storici soprattutto tra la popolazione più giovane in Italia, difficoltà diffusa di accesso al lavoro e tassazioni che non invogliano di certo gli imprenditori ad assumere nuovo personale. A questi dati si aggiunge anche la frustrazione di molti giovani laureati che non vedono più riconosciuto il valore del proprio titolo di studio, stato che spinge le generazioni seguenti a porsi delle domande sulla formazione scolastica da intraprendere: meglio puntare sull’università o formarsi professionalmente fin da subito in uno specifico campo?

laboratorio-meccanica-011

Non abbiamo la pretesa di fornire una risposta a questo dilemma, tuttavia possiamo mostrare un esempio di lavoro che pare non conoscere crisi ed anzi attira sempre più giovani: il Fabbro.

Lontano dall’immaginario comune di un uomo intento solo a battere il ferro in ambienti spesso malsani, la figura del fabbro moderno è quella di un professionista versatile, capace di rispondere alle esigenze della propria clientela in tempi stretti e sul luogo. Tra i servizi più richiesti e su cui la concorrenza si accalta, vi sono sicuramente i seguenti:

Fabbro pronto intervento

Apertura porte blindate

Apertura serrature

Aperture giudiziarie

Questi servizi, gestiti direttamente a chiamata ed in maniera rapida sul luogo del “misfatto”, sono uno dei trend crescenti, soprattutto nelle metropoli come Milano. Formarsi in un settore specifico e reinventare la professione in un mercato mutevole e sempre più frammentato grazie ad internet è la soluzione che in molti giovani hanno trovato al periodo di crisi. I lavori manuali vengono sempre più scartati a favore di occupazioni impiegatizie, lasciando così scoperto un mercato che ha sempre bisogno di figure professionali preparate e con un pizzico di fantasia per andare incontro ulteriormente alle richieste, spesso fantasiose, dei sempre più frenetici clienti.