Compro Oro Usato il Ritorno del Business dei Preziosi

I compro oro usato sono nati nei primi anni del nuovo millennio sull’onda della crisi economica e sostenuti da un prezzo oro che aumentava parallelamente alla discesa delle quotazioni di altri asset finanziari.
Per vari anni i compro oro Firenze, Milano, Roma e di ogni altro luogo in italia e non hanno dato il via ad un giro di affari enorme tanto da far divenire l’italia un paese esportatore di oro per alcuni anni nonostante non esistano sul territorio nazionale attività di estrazioni aurifera.
Il business del commercio dell’oro usato in italia è durato per anni fino a quando la quotazione oro dopo il 2011 ha cominciato lentamente a diminuire di valore e la disponibilità di oggetti d’oro degli italiani da vendere ai compro oro è diminuita.
In pochi anni le attività di questo genere sono diminuite parallelamente al giro di affari riportando il valore di questo fenomeno commerciale sui livelli standard di altri settori.
In questo nuovo contesto solo i compro oro usato più affidabili che fin dai primi anni del boom avevano portato avanti una politica commerciale seria ed equa verso i propri clienti sono riusciti a proseguire l’attività grazie ad una clientela fidelizzata ed affezionata.
Il 2019 dopo anni di stabilità del prezzo oro su livelli piuttosto normali la quotazione oro ha ricominciato a correre spinta da fattori di instabilità geopolitica oltre che economica, la guerra dei dazi, le nuove instabilità politiche di alcune zone del medio oriente oltre alla sempre più diffusa sfiducia degli investitori verso molti asset e che vedono nei beni rifugio come l’oro l’unica possibilità di mettere al sicuro i propri risparmi.
Nel 2019 la quotazione oro ha guadagnato il 20% circa del suo valore, una situazione che non si verificava da vari anni e che sembra possa continuare ad essere supportata anche nuove criticità globali come l’attuale problema nato con l’ufficializzazione del contagio di coronavirus in Cina.
Questa nuova fase di rialzo della quotazione oro sta alimentando nuovamente anche il business dei compro oro che in tutte le fasi di rialzo del prezzo oro tendono a tornare appetibili per tutti i possessori di oro che hanno acquistato il prezioso metallo giallo a quotazioni minori.