Gettoni d' Oro Vinti ai Quiz Televisivi, Cosa Conviene Fare ?

I gettoni d’oro in italia sono il mezzo con cui vengono pagati i premi ai partecipanti che vincono alle trasmissioni televisive.
Questo accade perché nell’ordinamento italiano non è prevista la possibilità di vincere soldi in quanto trattasi di gioco d’azzardo, un aspetto curioso vista le tante slot-machine che negli ultimi anni sono disponibili in sale giochi e bar.
Probabilmente più che essere una insormontabile legge di stato si tratta anche di una scelta delle società televisive che avranno il loro rendiconto nel pagare in gettoni d’oro le vincite dei partecipanti ai giochi a quiz televisivi.
Questi gettoni d’oro pur non essendo denaro spendibile sono facili da monetizzare rivendendoli al banco dei metalli stesso che provvederà ad emetterli o se si preferisce ritirarli potremo sempre venderli in un secondo momento anche presso uno dei tanti compro oro Firenze o di una qualsiasi altra città.
Il valore dei gettoni d’oro vinti non è però lo stesso dell’importo vinto, il valore della vincita viene subito decurtato del valore dell’iva in vigore al momento del ritiro.
Oltre a questo il valore subisce altre diminuzioni che consistono nelle spese di trasporto dei gettoni d’oro se decidiamo di ritirarlo o una diminuzione del 5% nel caso volessimo rivenderlo direttamente allo stesso banco dei metalli di emissione.
Nel caso dei gettoni d’oro dei quiz televisivi il banco dei metalli adibito alla loro emissione è la zecca dello stato.
Da questo forse si capisce perché la Rai e anche le altre emittenti televisive non si impegnino più di tanto a scegliere un metodo di pagamento diretto, accettando di buon grado la legge sul gioco di azzardo che in definitiva potrebbe non essere così necessario rispettare.
Dal punto di vista di chi vince questo genere di gettoni la migliore strategia per massimizzare il valore vinto potrebbe essere quello di ritirare il premio in gettoni d’oro ed aspettare che la quotazione oro salga in modo da rivenderlo in modo più conveniente.
Se poi non abbiamo bisogno di spendere il denaro vinto potremo sempre lasciarlo in gettoni d’oro visto che il prezioso metallo giallo è uno dei metodi migliori per investire i propri risparmi tanto da essere conosciuto come il bene rifugio per eccellenza.
Dobbiamo comunque considerare che quando decideremo di rivendere i gettoni d’oro non saranno considerato come oro nuovo in quanto per essere considerato tale l’oro deve essere riconvertito in lingotti d’oro puro certificati ed emessi come tali da un banco dei metalli autorizzato.
Per questo motivo al momento della vendita dal loro valore verrà decurtata una percentuale che servirà a coprire oltre alle spese di lavorazione anche la commissione dovuta.