Informati in Agenzia immobiliare su quali sono i pro e contro nel comprare una casa unifamiliare

I vantaggi di acquistare una casa unifamiliare svelati dalle Agenzie immobiliari

1. Spazio, calma e intimità

Può capitare di sentire persone lamentarsi dei loro vicini rumorosi, salvo che si abiti in un edificio molto ben insonorizzato, allora se sei particolarmente sensibile al rumore, ti piacerà sicuramente vivere in una casa unifamiliare (che sarà preferibilmente separata dalle altre abitazioni almeno da un giardino).
Non avrai nessuno sotto di te, oppure di lato, quindi potrai godere di un ambiente calmo e sereno. Una proprietà Immobiliare unifamiliare sarà ovviamente più spaziosa, compresi i piani superiori e la possibilità di avere un giardino o una terrazza.

2. Acquistare una casa unifamiliare per porre fine ai problemi di comproprietà

Chiunque abbia acquistato un condominio avrà almeno una volta avuto problemi. Tra il rumore, i disturbi del vicinato e l’abuso di aree comuni, i conflitti possono capitare spesso. Per non parlare delle spese non pagate che possono mettere tutti i comproprietari in una situazione finanziaria delicata, a causa di pochi, che magari non possono onorare il loro impegno.
Questi problemi tendono ad essere accentuati quando si tratta di ristrutturazioni. In effetti, i comproprietari non sempre concordano sulla scelta dell’appaltatore, sulla stima o sulla qualità del lavoro svolto. Quando non c’è più alcuna possibilità di negoziare, alcuni addirittura assumono un avvocato specializzato in accordi di comproprietà in modo da definire chiaramente i diritti di ogni persona.
Vivere in un condominio significa accettare che le tue richieste non vengano sempre prese in considerazione, cosa che non avverrà se acquisti una casa unifamiliare. Possedendo una casa unifamiliare, si è certi di prendere tutte le decisioni riguardanti la proprietà, a condizione di ottenere le necessarie autorizzazioni dal comune.

3. Il valore di una casa unifamiliare

Le Agenzie immobiliari presenti sul territorio potranno fonfermare che il prezzo medio per una casa unifamiliare ovviamente è più alto, rispetto ad un appartamento in un condominio. Quindi, acquistare una casa unifamiliare, probabilmente ti vincolerà ad un contratto di mutuo più lungo e forse anche salato, ma garantirà che la tua proprietà abbia un valore molto più alto. Investendo in un quartiere desiderabile, vicino a tutti i servizi, sei sicuro di rivendere più facilmente e realizzare un profitto negli anni futuri.

4. Possibilità di rinnovo e ampliamento

Quando sono di proprietà comune, la ristrutturazione di aree comuni spesso portano dei problemi, e le cose possono diventare ancora più complicate quando uno dei proprietari di casa sta rinnovando i locali della propria abitazione. Infatti, anche se il lavoro è condotto all’interno della casa, il comfort di tutti i residenti sarà comunque influenzato. Oltre a sporcare le diverse aree dell’edificio, il lavoro può causare molto rumore.
Alcuni addirittura requisiranno l’ascensore per spostare i materiali, il che potrebbe causare fastidi ad altre persone. Inoltre, per eseguire alcuni lavori di ristrutturazione, potrebbe essere richiesta l’autorizzazione del gestore di proprietà.
Se acquisti una casa unifamiliare, avrai l’opportunità di rinnovare la tua casa a tuo piacimento. Sia che tu abbia intenzione di allargare la cucina, di costruire il seminterrato, o addirittura di aggiungere un solarium nel tuo giardino, nessuno dei tuoi vicini avrà voce in capitolo, purché tu ottenga i permessi necessari. Va detto che uno dei maggiori vantaggi di possedere una casa unifamiliare è l’opportunità di renderlo più prezioso attraverso i vari rinnovamenti ed ampliamenti che verranno effettuati nel corso degli anni.

L’Agenzia Immobiliare svela gli svantaggi nell’acquistare una casa unifamiliare

1. Un prezzo di acquisto più alto

Il principale svantaggio nell’acquistare una casa unifamiliare è il prezzo che sicuramente ti costringerà ad indebitarti per un periodo più lungo. L’acquisto di una proprietà più costosa può impedirti di realizzare altri progetti che sarebbero stati possibili acquistando un abitazione in condominio. Per questo motivo, ti consigliamo sempre di assumere dei professionisti del settore presso un’Agenzia immobiliare per trovare la casa dei tuoi sogni al miglior prezzo.

2. Sarai responsabile della manutenzione esterna

A meno che non decidiate di assumere un’azienda per mantenere integro e decoroso l’aspetto della tua casa, questo compito tornerà comunque interamente. Questo è uno svantaggio che non dovrebbe essere trascurato, poiché quando si vive in un condominio, il mantenimento delle aree comuni, del prato e delle piante è coperto dalle spese condominiali.
Nello stesso senso, vivendo in comproprietà si condividono i costi quando arriva il momento di realizzare progetti di ristrutturazione (come ad esempio rifare il tetto). Se possiedi una casa unifamiliare, dovrai pagare l’intero conto.

3. Tasse residenziali

Poiché le tasse di alloggio sono calcolate in base al valore del tuo Immobile, è chiaro che le tasse per una casa unifamiliare saranno sempre più alte rispetto a quelle di un alloggio presso un condominio. Quindi preparati a pagare di più quando diventi orgoglioso proprietario di una proprietà unifamiliare!

www.passione-immobiliare.it