Lavandino Intasato Cosa Fare Senza Idraulico

Il lavandino intasato è uno tra i problemi più comuni per i quali viene interpellato un idraulico Siena o di qualsiasi altra città italiana, a volte un lavandino intasato può essere stasato anche con prodotti appositi o con un semplice sturalavandino manuale.
Nel caso queste soluzioni non bastassero allora è necessario provvedere a smontare il sotto del lavandino composto dal sifone ed altre parti che potrebbero essersi ostruite con materiale che non può essere rimosso per mezzo di prodotti o dalla forza meccanica di uno sturalavandino.
Nel caso si usassero prodotti chimici per tentare di rimuovere il tappo che si è venuto a creare nel lavandino intasato senza avere successo, è bene tenere presente che sarà necessario fare attenzione quando si procedesse con la smontatura manuale.
Che siate voi stessi o un idraulico è bene utilizzare guanti ed eventuali occhiali protettivi per smontare un lavandino intasato nel quale siano stati versati prodotti chimici per la stasatura, in quanto potrebbero essere presenti residui della sostanza chimica che potrebbe rivelarsi corrosiva al contatto con la pelle e ancor peggio con gli occhi.
Queste sostanze chimiche corrosive tendono a rimuovere il materiale che ostruisce il normale deflusso dell’acqua ma dovrebbero essere usati solo in caso si sia certi che il tappo che si è venuto a creare è composto da materiale leggero facilmente corrodibile.
A volte in caso di caduta nel lavandino di oggetti di una certa dimensione e consistenza, se non si vuole chiamare un idraulico, possiamo provare con un fil di ferro piegato a forma di piccolo uncino ad introdurlo per cercare di estrarne l’oggetto che ostruisce il lavandino.
Nel caso non si riesca a stasare il lavandino intasato dovremo per forza procedere a chiamare un idraulico, nel caso abbiate urgenza ed il vostro idraulico di fiducia è troppo impegnato potete scegliere tra uno dei tanti servizi di assistenza idraulica specializzati nel pronto intervento e che garantiscono reperibilità 24 ore non stop tutti i giorni dell’anno.