Aumento dei Viaggi in Cina per Infrastrutture e Semplificazioni

I Viaggi in Cina sono in costante aumento, la Cina è divenuta una meta turistica tra le più interessanti nel panorama turistico mondiale, la novità e la grandezza di questo paese hanno un potenziale di crescita per l’affluenza turistica da fare invidia anche alle mete di destinazione attualmente più gettonate.
Un potenziale che il governo cinese ha scelto ormai da anni di sfruttare al meglio favorendo l’arrivo di turisti stranieri da ogni luogo del mondo.
Il paese da anni sta costruendo infrastrutture da far invidia con l’intento non solo di organizzare la società cinese per le sfide del nuovo millennio ma anche di favorire gli spostamenti rapidi tra una città e l’altra.
Grandi aeroporti, treni e metropolitane super veloci, efficienza e puntualità dei servizi sono sicuramente tra i punti di forza di un’offerta turistica che per chi ama vedere paesi ancora non visitati pone la Cina tra le primissime scelte.
Per favorire ulteriormente i turisti stranieri la Cina ha anche iniziato una semplificazione dei procedimenti per ottenere il visto turistico, insieme alla semplificazione è stata avviata anche una procedura di miglioramento che punta a rendere più efficienti i consolati per quanto riguarda la velocità nell’esplicazione delle pratiche necessarie ad ottenere il visto.
Consolati che per quanto riguarda il nostro paese hanno anche migliorato la collaborazione con le agenzie di visto Cina Firenze, Roma e Milano in modo da andare incontro anche a quelle persone che non hanno tempo di recarsi direttamente presso i consolati.
A completare il quadro già positivo per i turisti che scelgono la Cina come destinazione c’è anche il fatto che questo immenso paese pur avendo la popolazione più numerosa offre una sicurezza per i visitatori che è difficile riscontrare in altri paesi.
La delinquenza in Cina è veramente molto limitata, un fattore che fa propendere molti turisti a scegliere il paese asiatico a dispetto di altri posti molto belli ma sicuramente molto meno sicuri.
Nonostante questi aspetti positivi è bene prepararsi a questo tipo di viaggio anche da un punto di vista della sicurezza fisica aderendo ad una assicurazione che ci permetterà di usufruire di tale cure in ospedali dove i medici parlano cinese.