Cosa vedere a Catania e dintorni

Una visita a Catania e dintorni è immancabile per scoprire il fascino di questa meravigliosa città siciliana. Per raggiungere comodamente qualsiasi destinazione la soluzione perfetta è l’autonoleggio Catania, ideale per potersi soffermare nei vari luoghi e conoscere meglio il patrimonio della città e i suoi dintorni. Tra le cose da vedere nel centro alcune sono davvero imperdibili, come Piazza del Duomo che accoglie i turisti con la splendida fontana adornata con l’elefantino, simbolo della città. Sulla piazza si affacciano il Palazzo degli Elefanti, ovvero il Municipio, di fronte al quale c’è la fontana dell’Amenano sotto la quale scorre l’omonimo fiume.

Monumenti ed edifici di grande bellezza

Da visitare anche la cattedrale di Sant’Agata, patrona della città, costruita sui resti di terme antiche e la cui facciata imponente è realizzata in marmo di Carrara e con colonne proveniente dall’antico teatro romano. Con l’autonoleggio Catania è facile raggiungere anche il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, un edificio stupendo con palchi e loggione prestigiosamente decorati, e il monastero dei Benedettini, considerato uno dei più grandi d’Europa. In seguito ad un accurato restauro oggi è sede del dipartimento di scienze umane dell’università. Da non perdere anche una passeggiata lungo le vie Etnea e dei Crociferi, salotto della città e piene di negozi griffati e locali alla moda.

Cosa vedere nei dintorni di Catania

Nei dintorni di Catania si possono scoprire gioielli unici, come ad esempio Noto, famosa per la sua Cattedrale, una delle espressioni più alte del barocco siciliano. Da non perdere una tappa a Ragusa, ricostruita dopo il terremoto e suddivisa in Ragusa superiore, sita sull’altopiano, e Ragusa Ibla, che sorge sulla vecchia città. Da vedere il simbolo della città, ovvero il duomo di San Giorgio con la facciata a torre. A distanza di circa un’ora da Catania si può raggiungere l’Etna, il vulcano che regala uno tra gli spettacoli più belli in assoluto di questa zona!